Notte Europea dei Ricercatori 2021

Porte aperte all’Università degli Studi Roma Tre che dal 20 al 25 settembre 2021 organizza con i Dipartimenti di Architettura, Ingegneria, Matematica e Fisica, Scienze una settimana di eventi dedicati alla Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici, la grande manifestazione internazionale dedicata alla scienza.

Visite nei laboratori, webinar, giochi, show: i ricercatori si raccontano e, dall’altra parte, il pubblico potrà interrogarli per soddisfare ogni curiosità scientifica e vivere in diretta esperienze di fisica, biologia, ingegneria, matematica, architettura, scienze, geologia.

Gli eventi sono sia online sia in presenza. Si ricorda che per ciascun turno degli eventi in presenza gli accessi sono contingentati, pertanto è obbligatorio effettuare la prenotazione sul sito:  http://nottericerca.uniroma3.it/. Per accedere all’evento tutti i partecipanti di età superiore ai 12 anni dovranno essere in possesso di un Green Pass valido. È obbligatorio l’utilizzo della mascherina per tutti i partecipanti sopra i 6 anni anche negli spazi aperti.

Il progetto 𝗡𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶, al quale l’Università Roma Tre partecipa con Frascati Scienza, è finanziato dal programma HORIZON 2020 della Commissione Europea, nell’ambito delle azioni Marie Skłodowska-Curie e dalla Regione Lazio. Quest’anno il nome del progetto è #LEAF, acronimo per “𝗵𝗲𝗮𝗟 𝘁𝗵𝗘 𝗽𝗹𝗔𝗻𝗲𝘁’𝘀 𝗙𝘂𝘁𝘂𝗿𝗲”, cura il futuro del pianeta.

Qui il programma di Università degli Studi Roma Tre per LE SCUOLE

Qui il programma di Università degli Studi Roma Tre per TUTTI

Comunicato stampa